--- Livio Suppo intervista la fidanzata di Melandri ---

ANTEFATTO:
dopo la vittoria del mondiale 2007, nel 2008 la Ducati pensando di rinforzare la squadra ingaggia Marco Melandri, che però non riesce ad avere risultati degni di nota.
Molti si interrogano se la colpa sia della moto che non va o del pilota, distratto dalla procace fidanzata ...

Personaggi e interpreti:

LS - un team manager di MotoGP

FM - la fidanzata di un pilota di MotoGP


Salve, sono Livio Suppo (livio.suppo@pompone.com) ed ho appena parlato con la fidanzata di Melandri (fidanzata.melandri@pompini.com) per cercare di capire le scarse prestazioni di Marco.

LS - Mi accusano di aver fatto una cazzata ingaggiando Marco. Tutti dicono che era scontato che i suoi risultati sarebbero stati questi; a me sembra che si faccia molta dietrologia ...

FM - Anche a me la dietrologia non piace molto, preferisco farlo davanti!

LS - Tu che lo frequenti più di me, soprattutto la notte, trovi che ci sia qualcosa che lo turba?

FM - Ultimamente si sente come diviso in due, e lo dimostra anche esteriormente. Pensa che ieri sera si è presentato a letto che si era completamente depilato la parte sinistra del corpo; mezza barba, mezzo petto, la gamba, il braccio, la natica sinistra; pensa, si era depilato anche la parte sinistra del pube ed il testicolo sinistro. Non avevo mai visto un coglione così!

LS - Certo, può fare una certa impressione vedere un testicolo bianco latte e senza peli!

FM - Non mi riferivo al testicolo, mi riferivo al pilota!

LS - Ma tu cerchi almeno di tirarlo su dal suo malessere psicologico?

FM - Tutte le notti lo tiro su, almeno 3 o 4 volte, e quando non ce la faccio da sola gli metto il Viagra nel cappuccino ...

LS - Ecco perchè l'altro giorno è arrivato ai box e mi ha chiesto perchè avevamo dipinto la moto di blu ... è fatto di Viagra!

FM - Che vuoi, sono giovane, ho le mie esigenze, mica è colpa mia, è una cosa di natura!

LS - Ho capito perchè è così spompato. Adesso scopa, e non c'era abituato! Senti, bella, uniamo l'utile al dilettevole, sabato sera inventa una scusa, lascialo dormire in pace e vieni nel mio motorhome, che mi sacrifico io per la causa ...